Quel posto con granelli e acqua salata

1rIiYn6

È così ogni volta che arriviamo in quel posto la mamma mi mette in tutto il corpo (perfino sul nasino!) una cosa bianca e appiccicosa molto fastidiosa che lei chiama ‘crema’ ma io so che quando finisce di farlo io mi posso buttare giù a giocare su quello che papi e mami chiamano ‘sabbia’ mi si appiccica in tutto il corpo ma non importa perché è super divertente, io la metto in bocca e fa un rumore che mi fa tanto ridere! E in più…se cado non mi faccio male, ma la cosa più bella è che io e il mio papà facciamo sempre dei buchi enormi con la mia paletta e io mi ci infilo dentro per tutto il pomeriggio a giocare. Tiriamo fuori tutti i giocattoli (anche quelli che non mi piacciono, ma sembra piacciano di più a papà e mamma). Poi si va in acqua, ma non è come l’acqua che la mamma usa per lavarmi a casa, è super diversa! E’ come ‘attaccata’ alla sabbia e a volte si forma della schiuma che io adoro toccare con i piedini, ma la cosa più strana è che ha un sapore bruttissimo, la mamma dice che è ‘salata’, ma che vuol dire? non importa! perché quando sono nell’acqua papà e mamma mi fanno giocare come se volassi e io rido tantissimo! Quando esco dall’acqua sono affamatissima! Ma la mamma, uffa, prima di fare merenda vuole che mi tolga la sabbia appiccicata addosso e mi devo pure fare la doccia, quando la faccio piango tantissimo perché io ho fameeee! Ma poi quando finisco la mamma mi abbraccia forte e mi coccola dentro l’asciugamano morbido e asciutto…mmm… Quasi quasi mi addormento…ma ho fame!!! Merenda merenda! Così mangio la frutta e lo yogurt sempre con questi granelli di sabbia appiccicati ovunque… Mi diverto tanto in questo posto e voglio tornarci sempre ma adesso… Ho sonno… Nanna… Tao tao.

2 pensieri su “Quel posto con granelli e acqua salata

Rispondi a RominA Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *