Come fare un albero di Natale sicuro per i bimbi?

Ed ecco che arriva l’attesissimo 8 dicembre, la data ufficiale per addobbare l’albero di Natale. Un momento bellissimo per tutta la famiglia e soprattutto per i bimbi che senza sapere bene ancora di cosa si tratti (i più piccoli) avvertono comunque la nostra attesa e non vedono l’ora di vedere in sala il famoso e tanto discusso albero di Natale. Attenzione però! Anche voi avete in casa un piccolo gattonatore o una polpetta che da poco cammina? Proviamo allora a fare un albero di Natale sicuro per i nostri bimbi e allo stesso tempo bellissimo!

fare albero natale sicuro bimbi

ALBERO DI NATALE FINTO O VERO?
Su questo penso che non ci siano troppi dubbi. Meglio un albero finto per evitare, non solo i pericoli degli aghi secchi dell’abete, ma anche che i sassi o la terra del vaso finiscano immancabilmente in giro per casa.

LA POSIZIONE
Naturalmente dovremo posizionare l’albero di Natale in un posto sicuro, non di passaggio. E cercare di tenerlo ben fermo con un buon piedistallo o vaso solido e pesante (anche se l’albero è finto il vaso è un’ottima scelta, e la più sicura!).

LE PALLINE DELL’ALBERO DI NATALE
E anche su questo punto siamo sicuro tutti d’accordo. Nessuna pallina di vetro o di quelle plastiche che se cadono si fanno in mille pezzi. È meglio evitare anche le cose troppo appuntite e fare attenzione alla disposizione, cioè, se proprio non potete evitare di mettere qualche addobbo che sapete già potrebbe rompersi cadendo, mettetelo in alto (dovrete però assicurarvi che l’albero di Natale non si muova).

LE DECORAZIONI FAI-DA-TE
Se tutte le palline del vostro albero di Natale sono di materiali delicati allora questo è il momento giusto per fare quelle decorazioni fai-da-te che avete sempre voluto provare a fare: addobbi in pannolenci, in gomma crepla, caramelle, foto di famiglia, figure in cartoncini, biscotti di zenzero…Ci si può davvero sbizzarrire. Non ho un particolare dono della manualità ma quest’anno per la mia piccolina mi sono impegnata! Ho googolato un po’ e ho trovato delle cose molto semplici da fare insieme ai bimbi, (se l’ho fatto io possono farlo tutti :D). Provateci, ne vale veramente la pena!

LUCINE CE- BIMBI AL SICURO!
Le lucine sono gli addobbi che danno più vita al caro albero di Natale, multicolor o monocolor che siano l’importante è che abbiano il marchio CE, solo questo garantisce che siano a norma. Un accorgimento importante: è meglio mettere le lucine prima delle decorazioni in questo modo riusciamo a metterle il più possibile all’interno dell’albero (più lontane dalle manine curiose).

fare albero natale sicuro bimbi

CAVI, PRESE E CIABATTE NASCOSTE
Di solito le lucine sono ovunque, ci sono non solo quelle dell’albero di Natale, ma anche quelle intorno al presepe, quelle sul balcone, all’ingresso. Bisognerà, dunque, fare molta attenzione alla posizione di cavi esposti e di prese e ciabatte che rimangono in vista.

E IL PRESEPE?
Meglio se posizionato in alto, completamente fuori dalla portata dei bimbi. O meglio ancora, possiamo finalmente provare a fare il presepe fuori, come tante famiglie già fanno.

DECORAZIONI E OGGETTI PERICOLOSI FUORI PORTATA
Oltre all’albero di Natale, una casa con bimbi piccoli si riempie di oggetti e decorazioni natalizie. Attenzione però alle cose troppo piccole, come detto sopra, in vetro o ceramica, agli oggetti appuntiti, alla stella di Natale (la pianta) che se ingerita è molto tossica per i bimbi, alle candele accese, agli incensi e candele profumate che possono contenere degli oli essenziali non salutari, ai nastri troppo lunghi che pendono.

Insomma, niente facile il compitino. Sono tante piccole cose ma molto importanti. C’è chi addirittura decide di non fare l’albero di Natale pur di tenere i bimbi al sicuro, ma sono sicura che avendo un po’ di riguardo e, soprattutto, spiegando ai bimbi che “si può guardare ma non toccare”, si può avere un Natale pieno di decorazioni e addobbi senza preoccupazioni.

Ti è stato utile quello che hai letto? Condividilo con le tue amiche cliccando il pulsante sotto 🙂

6 pensieri su “Come fare un albero di Natale sicuro per i bimbi?

  1. jesica says:

    Ciao Romina!! Aspettavo e speravo un post sull’albero!! Mi hai dato una buona idea per quando arrivano i miei piccoli uragani di nipotini :)!! So che esistono anche in commercio delle decorazioni per l’albero fatte in feltro! Quindi prive di pericoli e poi sono bellissime! Vi farò sapere come andrà :)…. Buone feste a tutti!!!

    • RominA says:

      Ciao! Bene sono contenta che il post ti sia stato utile! Poi per le decorazioni, credo anche io che quelle in feltro o pannolenci siano le più belle e sicure. Na invece di comprarle potresti provare a farle tu! 😉 io mi sto improvvisando ‘handcrafter’ proprio con quelle 🙂 Su internet trovi un sacco di figure pronte da copiare o stampare.. Facci sapere! 🙂

  2. FraN says:

    Ne ma io sono curiosa di vedere le decorazioni che hai fatto !!!
    Io mi sono data con palline di plastica (di quelle che se cadono rimbalzano tipo palline da Ping pong) e fiocchi di stoffa!!!
    Bellissimo articolo !

    • RominA says:

      Grazie mille FraN!
      Anche noi abbiamo fatto un mix fra palline morbide, addobbi di legno e di feltro. Alcuni fatti da me, altri da me e la piccolina e altri comprati…insomma, un albero alternativo rispetto agli altri anni ma bello comunque 🙂
      Ottima idea i fiocchi! Occupano bene lo spazio e danno tanto colore, vero??

Rispondi a jesica Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *